assicurazione canada

Assicurazione Sanitaria Canada

andrea home

Andrea Tobanelli consulente assicurativo n. B000542111

Aiuto tante persone ogni giorno a scegliere la migliore soluzione per le loro esigenze. Non scegliere un prodotto assicurativo a caso, affidati alla mia consulenza e ai miei sconti esclusivi. Ho selezionato per te solo i prodotti che reputo migliori.

Se hai in programma un viaggio in Canada è il momento di valutare l’acquisto di una assicurazione sanitaria di viaggio, prodotto indispensabile!

Il Canada è una meta molto gettonata da diversi turisti. Sono davvero in molti a scegliere di visitare questo paese del Nord America. In effetti, il Canada offre ai visitatori delle meraviglie naturali, come le splendide cascate del Niagara e mete moderne e tecnologiche come le metropoli di Toronto e Montreal.

Chi desidera ottimizzare il proprio viaggio in Canada comunque, deve conoscere alcune informazioni. In particolar modo, è fondamentale informarsi sulle notizie in merito a salute e sicurezza, così da evitare problemi e prepararsi al meglio per il prossimo viaggio in Canada. Dunque, ecco quali sono le informazioni pubblicate e condivise dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale così chiunque potrà conoscere i consigli e i suggerimenti da applicare prima di partire per la nazione nordamericana.

Panoramica sul Canada

Il Canada è un paese del continente americano e si trova nel Nord America. La nazione confina a sud con gli Stati Uniti mentre a nord è delimitata dal mar Glaciale Artico. Interessante sapere che il Canada  a ovest confina con lo stato americano dell’Alaska mentre a est è delimitato dall’oceano Pacifico. Lo stato ha una superficie totale di 9.970.610 Km2 e sul proprio territorio c’è una popolazione pari a 38.526.760 (secondo l’ultima stima effettuata a gennaio 2022).

Dati principali sul Canada:

  • Capitale: Ottawa
  • Lingua: inglese e francese. Il francese viene parlato nel Quebec e in alcune zone dell’Ontario e del New Brunswick.
  • Collocazione geografica: il Canada si trova in America del Nord, in una fascia compresa tra l’Oceano Atlantico a est e l’Oceano Pacifico a ovest. A ovest lo stato confina anche con l’Alaska, appartenente agli USA. A nord il Canada è delimitato dal mar Glaciale Artico mentre al sud confina con gli Stati Uniti d’America.
  • Valuta: Dollaro canadese (CAD)
  • Clima: gli inverni in Canada sono molto freddi e le temperature possono raggiungere in alcune zone i -40 gradi centigradi mentre lungo la costa dell’Oceano Pacifico il clima è più temperato. In estate il clima diventa caldo e afoso, rimanendo sempre temperato sulle coste. 
  • Forma di governo: monarchia costituzionale

Per quanto riguarda gli spostamenti interni, è possibile muoversi utilizzando gli aerei. I voli interni non sono il modo più economico per spostarsi in Canada ma rappresentano quello più semplice e veloce. Tuttavia, chi vuole optare per un metodo più economico ma efficiente può scegliere di noleggiare un’auto o muoversi grazie agli autobus che offrono ai clienti tariffe competitive. Si ricorda che le distanze in Canada vengono calcolate in miglia e non in km. Per muoversi in Canada si possono sfruttare anche i treni. L’unico operatore ferroviario è VIA Rail e offre collegamenti per le grandi città del paese. Comunque, i treni canadesi non arrivano ovunque, quindi è bene organizzare al meglio il proprio itinerario prima di scegliere il treno come mezzo principale. Inoltre, si possono noleggiare vetture di vario genere, così da spostarsi in autonomia nel paese. 

Informazioni sulla situazione sanitaria in Canada

La situazione sanitaria in Canada ha aspetti differenti rispetto a quella italiana. Nella nazione nordamericana ci sono strutture privata di alta qualità che offrono cure e aiuti ottimali sotto ogni punto di vista. Comunque, l’assistenza sanitaria per i cittadini stranieri e i turisti è a pagamento. Inoltre, i costi delle strutture private sono particolarmente elevati. 

Proprio per questo, la cosa migliore da fare prima di visitare il Canada è quella di stipulare una buona assicurazione sanitaria estero. Infatti, un turista munito di quest’assicurazione può dormire sonni tranquilli e affrontare senza alcuna preoccupazione eventuali problemi fisici in viaggio. È bene scegliere una polizza sanitaria che abbia un massimale alto e che garantisca di ricevere le cure necessarie in qualsiasi caso. A questo proposito il Ministero degli Esteri italiano consiglia fortemente ai viaggiatori di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria completa che preveda anche il rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in un altro paese per ricevere le cure.  

Acquistare medicinali in Canada è semplice. Le medicine si possono trovare nelle farmacie e spesso vengono vendute anche dalle farmacie online. A differenza degli Stati Uniti poi, il costo dei medicinali non è elevato ma rimane comunque considerevole. Ad ogni modo, i prezzi possono essere leggermente più alti rispetto a quelli italiani. Inoltre, per poter acquistare determinati medicinali può essere richiesta la ricetta di un medico. 

La qualità dell’aria in Canada solitamente è molto buona, anche nelle grandi città. Questa non dovrebbe comportare rischi per la salute di turisti e cittadini, anzi è possibile godersi passeggiate e attività all’aria aperta. 

Sicurezza in Canada: cosa sapere

Il Canada è un paese sicuro, la sicurezza non è un problema all’interno di questa nazione nordamericana. Tuttavia, ci sono sempre alcune cose da ricordare. Nelle grandi città sono in aumento episodi di micro-criminalità ma in linea di massima la sicurezza è elevata, anche perché le autorità hanno adottato misure di sicurezza tecnologiche ed efficaci per ridurre il numero dei crimini. Comunque, si ricorda di prendere le dovute precauzioni per evitare furti e raggiri.  

Il rischio terroristico in Canada è di medio livello. Ci sono stati alcuni attentati nel corso degli anni ma in generale la situazione è tranquilla. Raramente si verificano incidenti con armi da fuoco e la sicurezza è buona sia nelle grandi città sia nelle aree più rurali del paese. 
Infine, per quanto riguarda il discorso relativo alle calamità naturali, i rischi maggiori possono esserci durante il periodo invernale. Nei mesi più freddi dell’anno infatti, le perturbazioni possono diventare un problema per coloro che risiedono in particolari zone del paese. Inoltre, la costa orientale del Canada e le aree della Nova Scotia e di Terranova possono essere interessate dagli uragani provenienti dagli Stati Uniti. Durante i mesi invernali, se si viaggia in auto fuori dai centri abitati è importante ricordare di vestirsi in modo adeguato, così da combattere le basse temperature. Se si è in possesso di un’auto a noleggio per il proprio viaggio, bisogna ricordare di avere sempre il serbatoio pieno, evitando di rimanere senza carburante.

assicurazione sanitaria canada

Assicurazione Sanitaria di viaggio in Canada

Avete scelto il Canada come prossima vostra meta e non sapere a quale copertura ricorrere? Non preoccupatevi, la stipulazione di un’assicurazione viaggio richiede solo pochi click. L’importante è, però, scegliere quella giusta. Spesso ci si perde nel mare di offerte che il web e non si riesce a decidere quale sia quella che fa al caso nostro. Innanzitutto è di fondamentale importanza capire quale siano le nostre esigenze ma anche valutare le caratteristiche che non possono venire meno in una buona assicurazione.

Come in molti sapranno la sanità canadese, oltre ad essere una delle migliori al mondo, è anche una delle più costose. Proprio per questo stipulare una polizza diventa imperativo se non si intende pagare cifre esorbitanti qualora si verifichi un incidente. Inoltre le assicurazioni viaggio non coprono sole le spese relative a visite e ricoveri medici ma anche altre tipologie di rischi ai quali ogni viaggiatore è esposto.

Perché stipulare un’assicurazione medica per il Canada?

Come abbiamo già detto in precedenza il sistema sanitario canadese è molto efficiente e ben organizzato. A differenza degli USA, la sanità è gratuita per i cittadini canadesi, ovviamente non per i turisti. Proprio per questo è necessario stipulare una polizza che sia in grado di coprire i rischi sanitari. In Canada anche una semplice slogatura di un polso può comportare una spesa enorme. Una lastra, o una visita medica possono superare anche i 1000 dollari.

Grazie alla stipulazione di una di un polizza sanitaria a poche decine di euro riuscirete a ovviare questo problema e potrete partire serenamente. L’assicurazione si dovrebbe fare ogni qual volta si parte, anche per mete europee, ma mai come nel caso di USA e Canada questa è fondamentale.

Altra componente da non sottovalutare nelle polizze viaggio è quella multirischio. Spesso le polizze infatti non coprono esclusivamente per rischi relativi alla salute, ma possono avere anche coperture relative al bagaglio, all’annullamento per giusta causa. E’ bene perciò valutare le proprie esigenze e scegliere la polizza che più si avvicini alle nostre necessità.

Assicurazione viaggio per il Canada: come scegliere?

La cosa più importante è avere una copertura sanitaria adeguata. Questa deve avere delle caratteristiche adeguate in modo da poter partire con la massima serenità. Viste le spese tanto ingenti molto importante che il massimale sia elevato. Il massimale è la spesa massima che la compagnia è tenuta a pagare, al di sopra di questa non si è più coperti.  Proprio per questo più è alto più si è tutelati, ma attenzione non sempre dei massimali altissimi sono sinonimi di buona qualità.

Altro elemento fondamentale è la franchigia. Non è complesso trovare polizze con franchigia medica pari a zero. Scegliete una di questa in modo da non dover pagare nulla in caso di visita o ricovero.  Per quanto riguarda i rimborsi e le modalità di copertura delle spese è bene che in caso di ricovero la compagnia assicurativa che avete selezionato paghi direttamente alla struttura. Per quanto riguarda invece le visite mediche può accadere che dovrete pagare inizialmente voi e poi vi rimborserà la compagnia una volta rientrati in Italia.

Chiaramente il costo di un ricovero è decisamente più elevato di quello di un a visita e proprio per questo è necessario un pagamento diretto. la cosa fondamentale è contattare sempre il centralino di emergenza prima di qualsiasi ricovero o visita. La compagnia vi suggerirà la soluzione migliore. Proprio per evitare problemi la centrale deve essere in lingua italiana e in funzione 24/24h.

E’ di fondamentale importanza inoltre la copertura del rimpatrio mediante aereo sanitario o in alternativa con posti barellati in aereo.

Assicurazione viaggio multirischio in Canada

Come abbiamo già detto in precedenza le assicurazioni viaggio spesso spesso mettono a disposizione del beneficiario altre coperture, magari un po’ meno importanti, ma a nostro avviso davvero molto utili. Qualche esempio? Potreste inserire nella vostra assicurazione sanitaria Canada anche la copertura di rischi come lo smarrimento di un bagaglio o la cancellazione di un volo oppure la possibilità di accedere alla tutela legale in caso di bisogno.

Se sceglierete un’assicurazione viaggio Canada con delle buone caratteristiche, potete stare certi che riuscirete a vivere un soggiorno davvero privo di pensieri. Ma prima di stipulare la polizza ricordate di leggere con molta attenzione il fascicolo informativo, in modo particolare la parte in cui si parla delle esclusioni. Si tratta di tutte quelle situazioni in cui questo contratto di assicurazione non vale!

Tutte le informazioni aggiornate sul paese possono essere reperite presso il sito ministeriale Viaggiaresicuri.it